Siamo Tutti delle Mine Vaganti – Risveglio della Coscienza

Condividi su:

Stiamo diventando delle Mine Vaganti inconsapevoli, “vittime” del Risveglio della Coscienza che sta potenziando la frequenza del nostro pensiero facendo manifestare subito quello che abbiamo dentro.

Ebbene si, siamo tutti delle Mine Vaganti e creiamo la nostra realtà comandati da una forza superiore (a noi inconscia) che si muove silenziosa.

Ma chi, o cos’è, che genera questa forza e che trama alle nostre spalle? Perché ci stiamo trovando vittime inconsapevoli di questo invisibile potere dominante?

Un incisivo condizionamento in fondo lo abbiamo sempre subito dalla “notte dei tempi”. Era sicuramente più tangibile e manifesto: il re o potente di turno, l’esercito, l’inquisitore medievale, il gabelliere delle tasse ecc.)

Per secoli siamo stati inermi e dormienti burattini manovrati da queste istituzioni. Il “pedigree” che ci ritroviamo è inevitabilmente formato e condizionato da tutte queste prevaricazioni…

… che continuano anche se in forme diverse.
Nella nuova era che stiamo vivendo, liberi da ogni giogo o obbligo di servitù verso qualcuno (anche se, la tassazione statale…), questi poteri nascosti che ancora tendono ad influenzare il sistema, si trovano a scontrarsi con una nuova emergente Consapevolezza comune che si chiama: “Risveglio della Coscienza”.

Cosa significa?

Il Risveglio della Coscienza è proprio una presa di Consapevolezza del nostro Potenziale tenuto sotto chiave. Un risveglio collettivo che sta facendo cadere molti strati di veli, facendoci rendere conto che la verità e le opportunità che stiamo intravedendo, corrispondono al perfetto contrario di ciò che ci hanno fatto credere fin’ora.

Chi detiene la borsa del potere, sa benissimo quanto è forte il potenziale di ciascuno, e per continuare ad avere le redini del comando – un po’ in stile Matrix – ci costruisce intorno una sorta di realtà virtuale che ci abbaglia.
Una compagnia teatrale orchestrata da un regista nascosto.

Osserviamo l’evoluzione e le conquiste che abbiamo raggiunto a oggi:

Nel mondo moderno ormai tutto viaggia su onde invisibili: le informazioni ci arrivano con una velocità incredibile, possiamo comunicare con chiunque istantaneamente con un cellulare tascabile. Tutto è straordinariamente veloce, ormai non ci stupiamo più di come un pacco ordinato la sera prima ci arrivi la mattinata successiva.

Tutto questo ci è permesso grazie alle scoperte sulle reti virtuali, che viaggiano sotto forma di onde di informazioni di natura “elettromagnetica”.
Se ci pensate ad “elettro” associamo subito elettricità, energia, luce; “magnetismo” ci fa invece pensare ad un magnete che attrae tutto a sé.

Quindi di fatto attraiamo con onde energetiche, informazioni, notizie, ma anche persone.

Legge di Attrazione

Vi porto a riflettere sulla frase che dice: “facciamo o attraiamo a noi solo ciò che conosciamo”.

Si può quindi dedurre che l’invenzione e la creazione di questi fantastici “marchingegni” di evoluzione elettronica, sia una nostra naturale inclinazione e famigliarità con le forme di energia ed i loro utilizzo.
Abbiamo in sostanza manifestato (canalizzato) e creato un qualcosa che l’universo aveva già messo lì per noi (Nikola Tesla ne è stato forse l’esempio più lampante).


Questo è un argomento che richiama le teorie ed i principi della scienza quantica, non mi dilungo oltre e vi invito ad approfondire l’argomento.

Quindi cellulari, wireless, fibre ottiche ecc. esistono nel nostro quotidiano perché in noi esiste già lo stesso principio cardine del loro funzionamento: parlo delle onde, del pensiero, della mente che crea.

Risveglio della Coscienza

Torniamo quindi al “Risveglio della Coscienza” già citato. Da pochi anni tutti noi abbiamo una grande “fame” di verità e cambiamenti; sta venendo a galla tutto ciò che di irrisolto e trascurato è rimasto sopito e adesso pretende una risposta decisa.

Ciò che stiamo vedendo più chiaramente e nettamente è una proiezione più nitida dei nostri pensieri. La maggiore velocità di comunicazione dell’era moderna si ripercuote anche sui nostri pensieri (e condizionamenti inconsci) che diventano più forti e si materializzano con più potenza.

La nuova Consapevolezza che ci porta a vedere situazioni con cui abbiamo sempre convissuto con rassegnazione e fatalismo (“…in fondo, è sempre stato così!“), come i virus, l’inquinamento, lo scioglimento dei ghiacciai, ma anche la predominanza altrui, richiede una risposta concreta e diversa, che può passare solo dall’alzare il tappeto e fare pulizia dei nostri ciclici e ripetitivi comportamenti e programmi, per rimetterci in discussione e trovare un nuovo punto di equilibrio.

E’ arrivato il tempo di risvegliarsi,
di non essere più dei mendicanti,
ma di tornare ad essere dei re

Noi stessi creiamo la realtà, e la creiamo sulla base dei nostri sentimenti e pensieri, delle nostre credenze sul mondo e su noi stessi.

Ecco motivata questa lunga premessa sul “Risveglio di Coscienza”.

Percorsi di Consapevolezza

E in quanto co-creatori della nostra realtà – tenendo a mente il principio che il pensiero crea e che è un’onda di informazione che viaggia in maniera veloce e sottile (proprio come delle onde wireless) – quante più persone si “Risvegliano” grazie a percorsi di Consapevolezza, tanto più saranno le informazioni nuove, originali e inedite che circoleranno liberamente.

Arriveranno anche a coloro che non stanno facendo percorsi simili, per il semplice fatto che alle nostre cellule piace un sacco chiacchierare tra di loro e per le nuove teorie scientifiche anche con quelle degli altri organismi viventi, anche a distanza (Entanglament).

I Percorsi di Consapevolezza ci aiutano a distogliere l’attenzione dal nostro lato fisico e materiale, per fare esperienza con la nostra parte energetica, chiamata “divina” dagli operatori del settore.
Personalmente ho scelto il percorso del Theta Healing® con cui sto avendo bellissimi risultati su me stessa e sulle persone con cui opero.


Tutto questo allo scopo di poter lavorare sui condizionamenti inconsci e giungere a un unico scopo; “essere amore senza divisione, nella Consapevolezza che siamo un’unica cellula scissa in tanti corpi”.

Una sana intenzione, che spesso però rimane una bella teoria “sulla carta” fino a quando non viene sperimentata e vissuta pienamente.

Perché siamo tante “Mine Vaganti?”

Semplicemente per il fatto che – come detto – le nuove onde informative propagate da chi sta portando avanti questo risveglio del potenziale arrivano un po’ a tutti; ma chi non ha ancora cominciato a guardarsi un po’ dentro, rivedendo tutti gli schemi e condizionamenti che si porta dietro da una genetica famigliare o da regole “obsolete” assorbite dall’ambiente oppure vissute da piccolo, si trasforma proprio in una Mina Vagante pronta ad esplodere.

Quindi se uno è convinto che “l’umanità è cattiva e deve essere sterminata; l’altro vuole derubarmi; la gente è senza valore ecc….”, questo lo andrà subito a manifestare nella realtà – con molta più velocità ed efficacia di un tempo – per il principio di conduzione del pensiero che abbiamo visto prima.

Tenete bene a mente che niente, ma proprio niente di ciò che crediamo di essere è veramente nostro. Tutto ciò che crediamo di essere in questo preciso momento è una sovrastruttura costruita con il materiale che abbiamo reperito in un certo luogo, all’interno del contesto sociale dove siamo venuti al mondo. A partire dal nostro nome fino al codice genetico contenuto nelle cellule, niente di ciò che abbiamo è nostro e lo abbiamo scelto noi: era già pronto quando siamo arrivati.

Siete perciò veramente sicuri che le vostre convinzioni siano verità assolute o solo una proiezione dei vostri condizionamenti?

Il nostro Corpo di Energia

Noi siamo fatti principalmente di Energia e le nostre cellule comunicano all’istante tra loro per mezzo di fotoni (che sono delle particelle di energia e luce).
Di conseguenza il nostro pensiero viaggia più veloce dei messaggi di Whatsapp e con il nostro potenziale che si sta elevando – grazie a tutti (noi) che stiamo portando avanti un lavoro di Consapevolezza Personale –  tutto sta accelerando in maniera esponenziale. Stiamo quindi creando da subito – ora- ciò che è insito nella nostra mente/pensiero, portando nella materia ciò che c’è nella parte inconscia: brutto o bello che sia!

“E quindi, Nunzia, cosa ci consigli di fare?”

Ve lo ripeterò allo sfinimento. Lavorate con costanza sul vostro corpo mentale, per ripulirvi da tutti i condizionamenti appresi e finora dati per scontati. Andate a rivalutare tutti gli schemi inconsci e sostituite quelli (per voi) depotenzianti con altri nuovi e più efficaci.



Prendete conoscenza di come funziona il vostro corpo, comprendete qual’è il vostro potenziale innato e prendetene padronanza.
Solo così sarà possibile liberarsi da sottomissioni e condizionamenti.

Il tempo è arrivato ed è ADESSO!
Bisogna decidere da che parte stare, bisogna farlo in fretta!

di Nunzia Bruno

SE ANCORA NON CONOSCI I MIEI LIBRI PER BAMBINI,
REALIZZATI CON LE IMPRONTE
VIENI A SCOPRIRLI!

.

IMPRONTE INCONDIZIONATE
di Nunzia Bruno
Alchimista dell’Anima
Operatrice e Insegnante ThetaHealing ®
Allineatrice Divina della Colonna Vertebrale
Ideatrice del percorso Himma TherraPoetica
Insegnante Yoga Bimbi
Autrice di libri per bambini delle Magiche Impronte
Tel. +39 342 3662449
E-mail: nunzia.bruno@magicheimpronte.it

Per un PERCORSO DI CONSAPEVOLEZZA seguitemi seguitemi sulle mie pagine IMPRONTE INCONDIZIONATE su FACEBOOK e INSTAGRAM

Per gli argomenti che riguardano il MONDO DELL’INFANZIA seguitemi sulle mie pagine MAGICHE IMPRONTE su FACEBOOK e INSTAGRAM

Riproduzione consentita con citazione della fonte.

Lascia un tuo Commento...

Lascia un tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.