Condividi su:

Ci addentriamo in questo Mese di Dicembre, percependo già l’energia del prossimo Anno 2024, che sarà molto colorato e splendente.

Quando c’è abbondanza di colore, escono a raggiera come in un arcobaleno, tanti aspetti differenti con l’opportunità di essere portati nel concreto.

Delle diverse sfaccettature per il prossimo Anno 2024, ve ne parlerò nello specifico durante l’incontro di “Imprimi i Desideri” il giorno 13 Dicembre.  

In questi giorni siamo ancora nella “sala d’aspetto”, in attesa dei preparativi per festeggiare la chiusura del vecchio anno e per accogliere quello nuovo.

Il Pronostico del Mese di Dicembre 2023, punta i riflettori sulla diversità e sull’energia “caotica”. Un “Caos” che non vediamo fuori ma che sentiamo dentro di noi, generato da un movimento “nuovo” che possiamo ascoltare potendoci regalare momenti di silenzio.

Non pensiamo al silenzio “finto” della Notte Santa della Vigilia, che precede la grande abbuffata e lascia poi il vuoto e la stanchezza delle feste, ma approccia quella quiete interiore che si spargerà come raggi di sole nella foresta, restituendoci una sensazione rigenerante.

Nell’energia del Mese di Novembre 2023, ci siamo trovati faccia a faccia con le emozioni più profonde, smosse da storie antiche e fatti accaduti che hanno riaperto anche vecchie “ferite” ancestrali. Se vi ricordate ho iniziato quel Pronostico con “… c’era una volta”.

(Quercione – immagine protetta da Copyright©)

Nel Mese di Novembre 2023 ho scelto di lasciarmi raccontare delle storie da un Vecchio e Saggio Albero, un Quercione di circa 1.600 anni. Ho tremato di fronte a questa immensa creatura, grata di essere stata a suo cospetto ed ho colto la sua enorme bellezza e profondità.

L’ho ammirata da ogni angolatura e il crepuscolo di fine giornata ha conferito ancora più mistero e magia… La presenza dei folletti era veramente molto sentita, ma non si sono mostrati come già mi è accaduto in altre occasioni. Ho capito che la Vecchia Quercia aveva un messaggio da darmi e che non dovevo farmi distrarre dai piccoli abitanti del bosco. Quando il resto della famiglia, provata dalla lunga giornata in esplorazione della Toscana, è andata in auto ad aspettarmi, la grande Quercia (detta anche Quercia delle Streghe) mi ha permesso di accostarmi e ascoltarla…

Mi sono seduta sui solchi e mi sono sentita come una regina su un trono. I miei figli sono stati accolti prima di me: guardate le proporzioni dell’albero a cospetto di noi umani.

(Quercia delle Streghe – immagine protetta da Copyright©)

La Quercia mi ha parlato e mi ha mostrato delle cose… e fra queste, un animale dei boschi, che rappresenta proprio quell’energia che ci occorre in preparazione del prossimo anno.

L’animale che la Quercia mi ha richiamato per rappresentare il mese di Dicembre è la Volpe.

Ho trovato questa splendida “coreografia” di Anastasiya Dobrovolskaya, che descrive perfettamente l’energia del mese.

Nell’immagine, le modelle rispecchiano e contrastano allo stesso tempo l’aspetto delle 3 Volpi grazie al colore dei capelli e dei loro abiti, sottolineando la bellezza della diversità.

Le volpi possono cambiare di colore, come ciascuno di noi quando si cambia d’abito o acconciatura, ma l’indole resta comune come per tutta la razza delle volpi.

La volpe quest’anno, era già apparsa nel pronostico del Mese di Settembre 2023 e rimarcava l’energia universale di quel periodo. Con il Mese di Dicembre 2023 ci riallacciamo a quell’energia, che riporta anche quella dell’intero anno che sta volgendo al termine.

Se riflettiamo bene cosa ci ha lasciato questo anno 2023, vedremo che abbiamo raggiunto degli obiettivi, diversificando e scorgendo degli aspetti che pensavamo non ci appartenessero. Abbiamo agito cauti come una volpe in esplorazione di nuovi mondi, sperando di rubacchiare di qua e di là andando in contrasto con noi stessi e con il mondo…  e adesso?

Adesso tutti questi aspetti ce li siamo portati a “casa” ed pretendono di avere un loro spazio, unico e originale che verrà dato in base alla nostra Naturale Inclinazione.

Lo so che molti di noi ancora non sanno chi sono, forse questi fattori stimolano alla ricerca e danno un senso alla vita. Ma arriverà un giorno che verrà richiesta una decisione.

Al momento, apriamoci ad accogliere questi aspetti nuovi. Può darsi che possiamo sentirci discriminati oppure “sfruttati”, ma abbiamo la facoltà di poterci dare nuove regole in base a ciò che abbiamo imparato in questo anno.

Dicembre ci da modo di raccoglierci in famiglia e magari potremo stupirci di trovare in essa un senso compiuto alla nostra ricerca.

Può darsi che possano emergere degli ostacoli o paure, come descrivo sul “carosello” delle immagini del mio profilo Instagram, ma c’è l’energia giusta per poterci gustare le vacanze a lungo in maniera più sentita.

Cogliete le varie sfaccettature della vostra razza, intesa come etnia di appartenenza, se vi ricordate nel Pronostico del Mese di Novembre 2023 parlavo di storie nuove e situazioni che venivano allo scoperto dal punto di vista universale. Magari adesso, si ha l’occasione di scoprire di più la propria genetica. Anche se la cosa può farvi “paura”, sapete che le paure si trascinano e se volete superarle bisogna affrontarle e vi suggerisco di farlo con umiltà ed intelligenza.

Il prossimo anno, secondo il calendario cinese, c’è l’energia del Drago Verde di Legno, un segno molto potente che infonde energia e potere nelle persone. I draghi, nelle favole, simboleggiavano le prove richieste all’eroe per conquistarsi il premio tanto ambito. Ecco che con lo spirito della volpe accanto, possiamo percorrere l’anno nuovo 2024, capaci di portare ogni situazione a nostro favore.

Ti aspetto il 13 dicembre, all’incontro, “Imprimi i Desideri” in base all’analisi dell’energia del 2024, potrai avere delle linee guida di come accoglierlo con l’atteggiamento più l’opportuno.

NOTA. A proposito della volpe, lo sapevate che c’è ben altro oltre alle sua insita caratteristica di astuzia, ipocrisia ed inganno?

La volpe rappresenta anche la saggezza e simboleggia la longevità e la trasformazione (conversione).

Il potere della Volpe offre un grande supporto nel trovare la soluzione più intelligente per qualsiasi problema. Affidiamoci alla guida della Volpe quando ci sentiamo persi e abbiamo bisogno di aiuto per ritrovare la strada.

Quale volpe ti ha colpito di più: la Bianca, la Rossa o la Grigia/Argento?

Scegli d’istinto e poi prosegui la lettura, magari ritroverai nelle caratteristiche descritte alcuni aspetti di te.

VOLPE BIANCA –  colore considerato di buon auspicio. Esse possiedono il potere di allontanare il male, e talvolta agiscono da spiriti guardiani.

 VOLPE ROSSA–  La Volpe Rossa è associata alla Kundalini, all’energia sessuale e alla forza vitale creativa che viene liberata.

VOLPE GRIGIA/ARGENTO – simboleggia la nobiltà, la raffinatezza e il gusto. Viene considerata risolutrice di problemi molto creativi, possono persino sembrare eccentriche perché pensano fuori dagli schemi.

Ricordatevi di splendere.

Vi auguro un luminoso Mese di Dicembre 2023 in questa energia universale molto stimolante

Nunzia Bruno Alchimista dell’Anima

Un Alchimista è colui che riesce a dialogare con le stelle, il simbolismo dei numeri e degli elementi della natura. Se volete esplorare la vostra leggenda personale e applicare la vostra formula alchemica per trasformare il piombo in oro, posso accompagnarvi in questo percorso di “trasmutazione”

SI LO VOGLIO

Com’è il microcosmo così è macrocosmo. Ciascuno è uno specchio dell’altro!

Previsione canalizzata in contatto con la sorgete divina da:

Riproduzione consentita con citazione della fonte.

di Nunzia Bruno
Alchimista dell’Anima
Tel. +39 342 3662449
E-mail: nunzia.bruno@magicheimpronte.it

➡️ Guarda tutte le TESTIMONIANZE che mi hanno scaldato il cuore

LASCIA UNA TESTIMONIANZA